CAMMINARE FA GUARIRE IL MAL DI SCHIENA?

Camminare è un’ ottima attività.  È molto utile per ricominciare a muoversi dopo un episodio di mal di schiena, però non è sufficiente !!!

Perchè camminare fa così bene?

Perchè viene consigliato in seguito a mal di schiena?

Cosa è importante fare oltre a camminare?

CAMMINARE FA BENE

Il cammino è un’attività fondamentale. Ci permette, durante la giornata, di compiere tutti quegli spostamenti che ci sono utili per andare al lavoro, incontrare gli altri, dedicarci ai nostri interessi. In più il CAMMINO è, a tutti gli effetti, un vero e proprio ESERCIZIO. Infatti aiuta a migliorare la circolazione e la respirazione, mantiene i nostri muscoli in movimento, favorisce un umore positivo e riduce lo stress, soprattutto se fatto in ambiente naturale.

CAMMINO E MAL DI SCHIENA

Come abbiamo detto in un articolo precedente, il mal di schiena senza complicanze di origine meccanica (LOW BACK PAIN) si risolve spontaneamente in breve tempo. Le ricerche scientifiche consigliano di camminare appena possibile quando abbiamo mal di schiena. Il medico spesso lo prescrive, il fisioterapista lo consiglia, il personal trainer lo propone…

Camminare fa così bene alla nostra schiena perchè:

  • La nostra schiena ritorna a muoversi. Siamo fatti per muoverci, non per stare a letto!

  • Attiviamo i muscoli della schiena e della cintura addominale: si tratta di un vero e proprio corsetto naturale che ci sostiene quando stiamo in piedi.

  • Riportiamo la nostra attenzione sulle nostre abilità, su ciò che sappiamo fare e non solamente sui nostri limiti.

  • Ci alleniamo in modo leggero e facile. Questo ci prepara, in una fase successiva, a ricominciare le attività più intense che ci piacciono.

COME CAMMINARE?

A passo veloce e usando anche la spinta delle braccia che oscillano insieme alle gambe, per attivare di più i muscoli. Infatti un cammino lento e a passi “pesanti” è spesso fastidioso per chi ha avuto dolore alla schiena. Si consiglia di camminare 20′-30′ al giorno per almeno 5 volte a settimana. Quando cominci, rispetta i tuoi sintomi! Lasciati guidare da quello che senti…adatta il cammino a te in quel preciso momento, impara a muoverti e a stare bene senza forzare. Usa il respiro per ricaricarti…

CAMMINARE NON BASTA!

Gli studi sul mal di schiena dimostrano che camminare non basta. È sicuramente utile ma è troppo poco.

Prova a pensare: come fai ad avere una schiena solida e pronta per portare a spasso il cane, prendere in braccio i figli o i nipoti, correre una maratona, giocare a tennis, fare una partita a calcetto con gli amici, fare un trekking di più giorni con lo zaino sulle spalle? Solo camminando 20′ al giorno?

Appunto per questo serve qualcosa in più.

QUALI ESERCIZI OLTRE AL CAMMINO?

Gli esercizi di rinforzo muscolare sono i più utili a questo scopo. Infatti grazie a questo tipo di esercizi possiamo costruire una schiena solida e pronta a sopportare il carico nei movimenti che fai durante la giornata: al lavoro, nel tempo libero e quando fai sport.

Si tratta di esercizi molto specifici e personalizzati. Un programma generico e uguale per tutti non è così efficace perchè ogni mal di schiena è diverso da un altro, proprio come ciascuno di noi è unico e differente da tutti gli altri. Per questo motivo PHYSIOTRAINER propone un approccio attento alle esigenze delle nostri clienti, adattando gli esercizi alla persona e ai suoi obiettivi.

Vuoi saperne di più? Vuoi conoscere alcuni esercizi utili? Continua a seguirci!

Giuseppe e lo staff di PHYSIOTRAINER

Recommended Posts

Physiotrainer ti informa

Il sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un servizio in linea con le preferenze da te manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie, clicca qui. Se prosegui nella navigazione selezionando un elemento del sito, acconsenti all'uso dei cookie.